Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.

Non c’è due senza tre. Per il terzo anno consecutivo, nel mese di settembre, noi di Asolo ReAttiva, con la collaborazione di Biblioteca Vivente Treviso, vi faremo “leggere” i nostri libri viventi grazie alla Biblioteca Vivente ad Asolo.
La prima edizione si era svolta all’interno di Città Slow, mentre dallo scorso anno è entrata a far parte degli eventi del Festival del Viaggiatore.

Quest’anno si svolgerà durante la seconda giornata del Festival, precisamente sabato 24 dalle ore 18.30, davanti al Teatro Eleonora Duse.

La Biblioteca Vivente è un’iniziativa che ha come principale obiettivo trasformare la discriminazione e i pregiudizi in dialogo e in relazioni positive e di rispetto tra persone. Inoltre, offre a chi “legge” l’opportunità di entrare in contatto con persone con cui non si ha occasione di confrontarsi nella quotidianità e che spesso sono oggetto di stereotipi, pregiudizi e discriminazione.

Ricalcando una vera e propria biblioteca con lettori, bibliotecari, un catalogo di titoli tra cui scegliere e una zona lettura, la Biblioteca Vivente consente anche di incontrare persone nuove e conoscere esperienze che nel quotidiano non si ha la possibilità di incrociare, rendendo la conversazione con il “libro” un momento di accrescimento personale per il lettore.
I “libri” non sono altro che persone in carne e ossa che si attribuiscono un titolo, a partire da un aspetto della propria identità, e si mettono a disposizione dei “lettori” per raccontare la propria storia. Come in una vera biblioteca, ogni “lettore” potrà prenotare un libro, a scelta dal catalogo, per una conversazione, di circa mezz’ora, durante la quale il “libro” racconta la propria esperienza di vita, rispondendo alle domande poste dai “lettori”. Attraverso la storia del “libro” e attraverso le domande, sarà possibile per il “lettore” confrontarsi con una diversa visione del mondo e farsene una propria, unica, basata sulla conoscenza diretta e non sugli stereotipi.

Per maggiori informazioni sulle altre attività del Festival visitate il sito ufficiale, www.festivalviaggiatore.com, oppure la pagina Facebook facebook.com/pages/Festival-del-Viaggiatore